03 aprile 2014

Una Pasqua Veg Chic





Si avvicina la Festa della Primavera, quella che ogni anno segna il passaggio definitivo alla bella stagione. S'immagina sempre la Pasqua come un giorno felice e gioioso, ma non per tutti lo è, almeno per i nostri amici animali massacrati per soddisfare la gola della maggior parte delle persone.

Cosa possiamo fare per aiutarli? Beh! Semplicemente, si può non essere complici di questo sistema scegliendo un'alimentazione vegana, cioè priva di carni animali e di loro derivati come latte, uova e miele. Ne gioverà la salute e soprattutto la coscienza.



tante uova di zucchero simbolo di rinascita speriamo per tutti


Per una Pasqua Veg Chic (veg per i motivi descritti e chic perché non voglio rinunciare assolutamente alla raffinatezza di uno stile che mi piace tanto), propongo a chi legge un dolce totalmente vegan che sostituisce la classica colomba con burro e uova.

La preparazione è veramente molto semplice e potete anche ampliarla o modificarla a piacimento, purché gli ingredienti base rimangano tali.

Dolce pasquale

200g di farina e 100g di amido
latte di mandorla o di soia, etc.
250g di margarina vegetale non idrogenata o 1 cucchiaio di olio evo
80g di stevia (attenzione perché spesso quella che si trova al supermercato ha un potere dolcificante molto alto) o 150g di zucchero di canna
1 fialetta di essenza al limone 
1 bustina di cremor tartaro per dolci
mandorle
uvetta
altra frutta secca a piacere
a piacere granella di zucchero per guarnire

Fate sciogliere la margarina sulla fiamma oppure aggiungete all'olio lo zucchero (o la stevia) e a poco a poco l'amido mescolato alla farina setacciata. Diluite il tutto con il latte che avete scelto creando un composto omogeneo e corposo. Aggiungete la fialetta, la frutta secca a scelta e per ultimo il cremor tartaro. Foderate una tortiera con la carta da forno, versate il composto e decorate con tanta granella di zucchero e con le mandorle. In forno per 40 minuti circa. Regolatevi con la prova del coltello per verificare la cottura. Et voilà!

Per un menù totalmente Veg, invece, vi rimando ai tanti siti che trovate online. Io vi propongo quello di AgireOra, un sito dove potrete trovare informazioni importantissime. Questi giorni sono l'ideale per provare nuovi sapori gustosissimi, quindi vi auguro di provarli al più presto.










Buona Pasqua a tutte!

Deborah


4 commenti:

  1. Grazie per la ricetta.. e si concordo con te.. è un massacro ma non solo in questo periodo.. un pò tutto l'anno.. bacione a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Stefy!! È tutto l'anno purtroppo!! Che tristezza infinita!
      A presto.

      Elimina
  2. grazie della tua ricetta, mi gusta proprio!
    sto cercando anche io di diffondere un sacco di email contro il massacro....assurdo....
    un abbraccio cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima e molto sensibile!
      A presto.

      Elimina

Sei gentile a lasciare un commento. Grazie! ♥
You are kind to leave a comment. Thank you! ♥