19 dicembre 2014

Sogni per un Natale Liberty



Buongiorno
Non c'era notte in cui, da bambina, non mi addormentavo senza vedere dei fiori. Ad occhi socchiusi, nel buio, prima che il sonno mi prendesse, immaginavo bouquets floreali dai mille colori. Forse è da lì che nacque la mia passione per i tessuti Liberty: stoffe dalle meravigliose fantasie floreali, eternamente romantiche, che fanno sognare. Li compro in Inghilterra, in occasione dei miei viaggi a Londra, e poi realizzo con essi gran parte delle mie piccole collezioni handmade. Mi piace abbinarli ad altri tessuti più semplici, come il lino grezzo o il cotone a righe.
Per il Natale ho pensato di realizzare queste tovagliette all'americana in misto lino con bordo in Wiltshire rosso. La tonalità scarlatta di queste bacche su fondo bianco mi ha fatto subito pensare a rami di Ardisia crispa o di Viburno, gli arbusti prediletti nelle decorazioni natalizie.
Come fermatovagliolo questa volta ho scelto la forma di una stella, perché gli astri fanno parte dei nostri sogni e come vi raccontavo all'inizio essi sono molto importanti.

Chi di noi non ha mai inseguito una stella per esprimere un desiderio o realizzare un sogno?
"Mi domando se le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua..."
Antoine de Saint-Exupéry
Un caro saluto.
Vi auguro di trovare presto la vostra stella.
Cecilia. 





Tovaglietta all'americana e decoro uccellino di Cecilia Lugli home design.
Tags natalizie handmade di Nonsoloscarabocchi di Elisa Minetti.
Piatti vintage Richard Ginori.
Tags con numeri IKEA.



11 dicembre 2014

Luoghi magici: La serra sul fiume





Buongiorno!

Mi piacciono i luoghi magici, dove si respira profumo di favole e fiori, quei luoghi dove capiti per caso e ti innamori immediatamente, questo è accaduto alla Serra sul fiume, in una giornata di sole  autunnale. Dal nome molto poetico, questo meraviglioso vivaio si trova a due passi dal borgo di Castelvetro, proprio accanto al fiume.
Il fascino di questo giardino risiede nella sua raffinata semplicità: erbe campestri e piante crescono apparentemente selvagge intorno al laghetto, abeti ed ellebori fanno capolino da vasi e tinozze in zinco. Tutto qui appare molto naturale anche se in realtà è sapientemente curato nei minimi dettagli.
All'interno della serra, in occasione del Natale, è stato allestito un vero e proprio bosco delle favole pieno di decori e sorprese: poltroncine vintage si posano su un morbido tappeto di foglie e tappeti persiani ornano le pareti, orologi a cucù spuntano tra cespugli di bacche rosse e ghirlande di pon pon segnano il percorso verso un piccolo angolo dove vengono servite torte e tè.
Gli artefici di questo meraviglioso mondo sono i proprietari, Angela e Paolo, che, insieme al vulcanico interior designer Claudio Gnudi si occupano di progettazione di giardini e allestimenti floreali veramente originali.
Un luogo magico da non perdere se passate nei dintorni di Modena.

Io mi sono innamorata di questa serra così particolare e poetica, e voi?    


Un caro saluto.
A presto.
Cecilia.











La "Serra sul fiume 56"
Via Destra Guerro, 56
Castelvetro di Modena

28 novembre 2014

E' tempo di...calendario dell'Avvento





Buongiorno!


Tra pochissimi giorni inizia il mese di Dicembre e si entra in uno dei periodi più magici dell'anno, è il momento di prepararsi al Natale. Come da tradizione questo clima di attesa, in casa nostra, viene scandito dall'apertura delle finestrelle o dei pacchettini del calendario dell'Avvento

E voi, lo avete già preparato?

Io si. Ho lavorato varie notti, in segreto, lontano dalle manine e dagli occhi curiosi delle mie bimbe. Ogni anno amo stupirle con un nuovo calendario. Mi piace vedere la loro emozione nel cercare il numerino e vedere che piccolo tesoro nasconde.
L'anno scorso avevo preparato ventiquattro scatoline numerate e le avevo appese ad un ramo di nocciolo che decora la nostra cucina. Quest'anno invece ho seguito la mia passione per le ghirlande di bandierine, ritagliando con tanta pazienza i numeri e tantissimi triangoli in tessuto. Ogni bandierina ha un numero e una tasca dove nascondere un regalino. Dopo tanto lavoro sono contenta di mostrarvi il risultato! Ho scelto stoffe dalle tonalità neutre, in perfetto abbinamento con le sfumature e lo stile naturale della nostra casa: un cotone rigato, un lino grezzo e uno a pois bianchi. Quest'ultimo l'ho apprezzato particolarmente perché mentre tagliavo e cucivo mi ricordava... la neve!

Se vi piace la mia idea della bunting dell'Avvento vi invito a realizzarla oppure, visto che ormai manca pochissimo al conto alla rovescia natalizio, potreste venire ad acquistarne una al mercatino del "Natale alla Corte" a Modena dove esporrò, insieme ad altre creative, questo fine settimana. Se proprio non siete della zona e non riuscite a passare, vi lascio qualche idea semplice per creare i vostri calendari handmade. Sono creazioni uniche che renderanno sicuramente felici grandi e piccini.


Venite a trovarmi al mercatino, è un piacere ricevere amici!
A presto.

Cecilia.




handmade Christmas bunting by Cecilia Lugli home design

Di seguito, vi lascio una selezione di immagini provenienti da Pinterest per le vostre idee natalizie.




24 novembre 2014

Nuvole di tulle: pon pon





Eccomi di ritorno, dopo mesi di assenza.


In questo periodo il blog è stato diretto egregiamente da Cecilia, così come la pagina fb che vede sempre più numerose followers. Ringraziamo chi segue entrambi e speriamo di rendere i nostri piccoli spazi virtuali sempre più interessanti. Sebbene gli stili che proponiamo siano diversi, siamo unite dalla passione per la creatività "alternativa" e per questo motivo ci auguriamo di proseguire con costanza e divertimento. Alla fine, quello che conta è lasciare un po' d'allegria agli altri.

Fatta questa premessa, oggi voglio mostrarvi le mie nuvole di tulle. Sono i pon pon: belli, colorati, morbidi, dolcissimi. Insomma, li adoro davvero perché amo il tulle come tessuto. Si possono reinventare in mille modi, restano sempre poetici e romantici. Ultimamente, ad esempio, io li utilizzo per adornare i pomelli dei mobili al posto dei classici cuori in stoffa (il mio Felix ha provato ad arraffarne uno, ma è stato subitamente ammonito!), oppure come bracciali sofisticati per un momento speciale.

La mia ispirazione sono, ovviamente, le atmosfere create da Oscar et Lila che tutte conoscerete, ma anche quelle dei numerosi siti di matrimoni in stile romantico e shabby. Sono universi splendidi in cui perdersi e si può imparare tanto. E non bisogna certo attendere la primavera per dedicarsi a queste piccole creazioni manuali, anche il periodo natalizio può riservare splendide sorprese e penso proprio che proverò a cimentarmi in qualche nuova decorazione.



annoda le strisce di tulle intorno ai due dischetti di cartone,
lega con del nastro o dello spago e separa i due dischetti tagliandoli con la forbice





un saluto a tutte e a presto

Deborah


22 novembre 2014

My Liberty bird. La vincitrice è...


Eccoci qua finalmente!
 
Innanzitutto un grazie a tutte voi che avete partecipato e per i bellissimi commenti che mi avete scritto. Sono felicissima che i miei uccellini in lino e tessuto Liberty vi siano piaciuti! Avrei voluto premiarvi tutte, facendo volare ad ognuna di voi uno delle mie adorate creazioni tessili. Ma siccome un giveaway che si rispetti esige un'estrazione e un vincitore, ecco qui la manina emozionata di Lavinia occupata nel sorteggio. La vincitrice del My Liberty bird giveaway  è...
 
 
Complimenti carissima! 



.
 

 
 
 
Ancora grazie a tutte per aver partecipato! Un abbraccio!
 
Cecilia.

17 novembre 2014

Un regalo per voi. Giveaway





Buongiorno a tutti!


Oggi c'è una piccola sorpresa per voi sul blog. Si festeggia con un giveaway speciale, dedicato a tutti voi appassionati di handmade. Per voi followers che in questi giorni avete  fatto "volare" la pagina facebook de La Commode d'Amélie abbiamo messo in palio uno dei miei uccellini decorativi in lino e tessuto floreale Liberty London.

Sto realizzando alcune creazioni tessili natalizie con questo cotone Liberty Wiltshire nella tonalità del rosso. Adoro le fantasie floreali  e mi piace abbinarle al lino grezzo, trovo che il risultato sia molto piacevole e raffinato. Questi uccellini sono nati per decorare l'albero di Natale oppure per appoggiarsi su deliziose gabbiette, come avevo proposto al mercatino di a "Spasso tra le rose".  A volte però volano via e si posano sulla tavola trasformandosi in fermatovaglioli,  accessori poetici della tavola delle feste.
Mentre pensate come utilizzare questo decoro a uccellino vi spiego come fare per vincerlo.

Le regole per partecipare sono semplici: scrivere un commento sotto a questo post o sulla pagina facebook e condividere il post o la pagina sul vostro blog o su facebook.
Il giveaway scade venerdì 21 Novembre prossimo e la vincitrice sarà estratta a sorte dalle piccole mani di una delle mie bimbe.
Buona fortuna!


Buon inizio settimana!
un caro saluto
Cecilia 






Decori uccellino handmade di Cecilia Lugli home design

10 novembre 2014

La scatola dei bottoni




Buongiorno!


Mia nonna aveva un'antica e bellissima scatola di biscotti dove conservava i bottoni e io, da piccina, trascorrevo i miei pomeriggi giocando con quei coloratissimi, piccoli tesori. A quei tempi non sapevo  che questa passione per i bottoni mi avrebbe accompagnato per sempre nella vita.
Ecco perché, quando penso ai biscotti, penso alla magica scatola della nonna e a quei pomeriggi d'Autunno trascorsi con lei. Oggi come ieri riscopro il piacere di stare in casa, mentre fuori fa buio presto, a cucinare dolcetti con le mie bimbe. Dopo tante risate, farina dappertutto e manine da lavare, ecco pronti i nostri bottoni biscotti, dedicati alla mia nonna...e dedicati a voi.













Procedimento:
Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Amalgamate tutti gli ingredienti velocemente, dopodiché formate una palla, ricopritela con pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per mezz'ora. Stendete l'impasto e formate i biscotti con uno stampino tondo. Infornate a 180° per 15/20 minuti fino a quando saranno ben dorati.

Mettete i biscotti bottone in una bella scatola di latta, si conserveranno per alcuni giorni e saranno golosissimi a colazione. Decorati con un nastro o presentati dentro un sacchettino possono trasformarsi in una merenda chic tra amiche.
Non trovate che siano perfetti per una padrona di casa amante del cucito?


Un caro saluto e buon inizio settimana!

Cecilia.

3 novembre 2014

Stile da mamma





Buongiorno!


Oggi vi racconterò di una delle mie tipiche giornate, lo farò con le fotografie speciali di un'amica blogger. Angie Nardiello, dalle origini canadesi ma modenese "per amore", scrive brillantemente di moda e lifestyle per mamme sul suo blog Reasons to dress e QUI trovate il delizioso post che mi ha dedicato.
Le mie giornate a volte iniziano con folli corse a bordo dell'amata bicicletta, di cui vi avevo già raccontato QUI.  Poichè spesso gli impegni di interior designer si intersecano con quelli di mamma può capitare che mi ritrovi, dopo il lavoro, a spasso con la piccola Camilla, a far la spesa o all'uscita della scuola di Lavinia con i tacchi altissimi! E' stato questo curioso dettaglio a spingere Angie a dedicarmi questo post sul mio stile da mamma.
Trovo che questi pochi scatti  siano un bellissimo ritratto, un mio piccolo " tranche de vie" da condividere con voi.
Ed eccomi qua, che sfreccio in bicicletta con la mia immancabile spilla fiore, le amate righe bianche e nere abbinate a una gonna a fiori e le adorate scarpe col tacco. Ad essere sincera spesso quest'ultime vengono sostituite da comode ballerine, per correre sui prati insieme alle bimbe o per portare agevolmente la borsa della spesa, ma tutto il resto del look non cambia.
E il vostro stile, quello che più vi rappresenta, qual è?  



Buon inizio settimana!
 Un abbraccio.
Cecilia.





Una delle mie spille fiore handmade. QUI vi raccontai la storia.


fotografie di Angie Nardiello, Reasonstodress.