21 gennaio 2015

Colori pastello e tessuti Liberty per una cameretta romantica

 
Buongiorno a tutte
 
 
 
Il post di oggi è dedicato allo stile che amo.
 
Come vi ho già raccontato, nella mia vita di tutti i giorni, oltre ad essere una creatrice sono un interior designer e la camera dei bambini è decisamente uno degli ambienti che più mi piace arredare.
Intitolata ai più piccoli, la cameretta è il luogo della casa, dove ci si può veramente sbizzarrire con la fantasia. Un piccolo mondo dedicato alle favole, ai compiti, ai giochi e...ai sogni.
Negli ambienti che oggi ho scelto di mostrarvi convivono armoniosamente arredi contemporanei e dettagli poetici. L'unione vincente è creata dalla scelta di un mobilio dai toni naturali abbinato a pareti e a complementi dominati da polverose e romantiche tonalità pastello. Il tutto è giocato su sfumature di viola, nelle nuances ametista e malva, accostate ai colori più basici del lino grezzo e del grigio cenere.
Il tocco decorativo finale, che rende particolarmente adorabile questo regno dei piccoli, è l'inserimento di dettagli e complementi in tessuto Liberty. Cuscini, giocattoli, ghirlande e coniglietti dalle tenere fantasie floreali spuntano qua e là da armadi e ceste, si posano su seggioline e scrivanie, rallegrando e riempiendo di poesia questa romantica cameretta.
 
 
Vi è piaciuto lo stile e l'atmosfera di questo ambiente dedicato ai bambini?
A me tantissimo, poiché sono un'inguaribile sognatrice ed amante dei tessuti a fantasie floreali.
 
 
Un  caro saluto.
 
Cecilia.
 
 
 


 


Immagini dal web

 

Idee e spunti per ricreare l'atmosfera romantica di questa cameretta.

 
 
 
1. e 2. Cuscinetti e complementi handmade realizzati nei tessuti Liberty London
da Cecilia Lugli Home Design
(realizzabili su misura) 
3. Coniglietti con abitini floreali di Come d'Incanto Handmade di Mirtia Razzi
4. Tonalità neutre e pastello dalle nuances polverose di Farrow&Ball


13 gennaio 2015

"Emozioni rivissute in tranquillità"






Buongiorno a tutte!
In questo periodo di feste e di vacanze ne ho approfittato per riposarmi e trascorrere giorni sereni con la mia famiglia. Nei momenti di pace e solitudine spesso scaturiscono riflessioni su emozioni provate di fronte ad eventi del passato: quelle che il celebre poeta romantico inglese Wordsworth chiamava "emozioni rivissute in tranquillità".
Ed ecco che, nel silenzio delle mie passeggiate sul lungomare, è riemerso il bellissimo ricordo del mercatino del "Natale in Serra", a cui ho partecipato il 13 e 14 Dicembre scorso. Improvvisamente mi sono ritrovata là, nella serra decorata a festa e piena di creazioni meravigliose, nel luogo dove ho vissuto due giorni di emozioni indescrivibili all'insegna della creatività.
Pur essendo alle prime esperienze per quanto riguarda i mercatini handmade (QUI vi avevo narrato del mio esordio) sento già di amare profondamente l'atmosfera che si respira in queste occasioni particolari. Vorrei ringraziare un gruppo di creatrici ed amiche che mi hanno accolta fra loro con entusiasmo e affetto. Con queste foto, dedicate a qualche dettaglio delle nostre esposizioni, vorrei fare rivivere un po' anche a voi il ricordo e la magia di questo evento.

Un caro saluto, a presto!
Cecilia.

 



Le mie creazioni al Natale in Serra

Les Fleurs de Valentine

Les Fleurs de Valentine

"Magic Bus" di Elena Valentini

"Magic Bus" di Elena Valentini
 
"Origami hats and bijoux" di Monica Gamberale

"Apple Pie & Shabby Style" di Diana Pilotto

"La Corona di Arianna"
"Drina's Vintage bijoux" di Alessandra Castellani
 "Country Heart"di Erika Marri
 "Atelier"di Cristina Paganelli
"Come d'Incanto handmade" di Mirtia Razzi
Faby "De petits Coins"



30 dicembre 2014

Capodanno in stile francese




Buongiorno!
Avete già pensato come passerete il Capodanno?  Io sto preparando le valigie per trascorrere qualche giorno in Francia con la mia famiglia. Per voi ho immaginato una festa di fine anno romantica  in vero stile francese. 
Un tripudio di candele e candelabri antichi vi accolgono lungo lo scalone creando un'atmosfera da favola. E' un sogno anche la tavola, semplice ma raffinata, vestita da una tovaglia in lino grezzo, impreziosita da candelieri e bicchieri di cristallo. La magia della festa continua anche nella serra, illuminata da mille candele e dai preziosi riflessi dei vetri.
Per raccontarvi questa favola ho raccolto, qua e là, qualche immagine dal web. Adoro le tonalità neutre e polverose del lino grezzo e i magici bagliori dei cristalli e delle candele. 
 Vi dedico queste romantiche atmosfere e vi auguro uno stupendo 2015!
Un abbraccio.
A presto!
Cecilia.







22 dicembre 2014

Grafica natalizia per voi





Buongiorno e Buon Natale!


Eccomi qui, a pochi giorni dal Natale, per augurarvi un periodo sereno e tranquillo. Che siate in compagnia dei vostri cari o da sole, l'importante è che l'animo non sia turbato.

Per l'occasione, ho pensato di creare della grafica natalizia per voi. È molto semplice, ma può esservi utile per qualche creazione. Vi basterà cliccare sulle immagini per salvarle.

Vi do appuntamento a presto con tante novità.


Deborah

















19 dicembre 2014

Sogni per un Natale Liberty



Buongiorno
Non c'era notte in cui, da bambina, non mi addormentavo senza vedere dei fiori. Ad occhi socchiusi, nel buio, prima che il sonno mi prendesse, immaginavo bouquets floreali dai mille colori. Forse è da lì che nacque la mia passione per i tessuti Liberty: stoffe dalle meravigliose fantasie floreali, eternamente romantiche, che fanno sognare. Li compro in Inghilterra, in occasione dei miei viaggi a Londra, e poi realizzo con essi gran parte delle mie piccole collezioni handmade. Mi piace abbinarli ad altri tessuti più semplici, come il lino grezzo o il cotone a righe.
Per il Natale ho pensato di realizzare queste tovagliette all'americana in misto lino con bordo in Wiltshire rosso. La tonalità scarlatta di queste bacche su fondo bianco mi ha fatto subito pensare a rami di Ardisia crispa o di Viburno, gli arbusti prediletti nelle decorazioni natalizie.
Come fermatovagliolo questa volta ho scelto la forma di una stella, perché gli astri fanno parte dei nostri sogni e come vi raccontavo all'inizio essi sono molto importanti.

Chi di noi non ha mai inseguito una stella per esprimere un desiderio o realizzare un sogno?
"Mi domando se le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua..."
Antoine de Saint-Exupéry
Un caro saluto.
Vi auguro di trovare presto la vostra stella.
Cecilia. 





Tovaglietta all'americana e decoro uccellino di Cecilia Lugli home design.
Tags natalizie handmade di Nonsoloscarabocchi di Elisa Minetti.
Piatti vintage Richard Ginori.
Tags con numeri IKEA.



11 dicembre 2014

Luoghi magici: La serra sul fiume





Buongiorno!

Mi piacciono i luoghi magici, dove si respira profumo di favole e fiori, quei luoghi dove capiti per caso e ti innamori immediatamente, questo è accaduto alla Serra sul fiume, in una giornata di sole  autunnale. Dal nome molto poetico, questo meraviglioso vivaio si trova a due passi dal borgo di Castelvetro, proprio accanto al fiume.
Il fascino di questo giardino risiede nella sua raffinata semplicità: erbe campestri e piante crescono apparentemente selvagge intorno al laghetto, abeti ed ellebori fanno capolino da vasi e tinozze in zinco. Tutto qui appare molto naturale anche se in realtà è sapientemente curato nei minimi dettagli.
All'interno della serra, in occasione del Natale, è stato allestito un vero e proprio bosco delle favole pieno di decori e sorprese: poltroncine vintage si posano su un morbido tappeto di foglie e tappeti persiani ornano le pareti, orologi a cucù spuntano tra cespugli di bacche rosse e ghirlande di pon pon segnano il percorso verso un piccolo angolo dove vengono servite torte e tè.
Gli artefici di questo meraviglioso mondo sono i proprietari, Angela e Paolo, che, insieme al vulcanico interior designer Claudio Gnudi si occupano di progettazione di giardini e allestimenti floreali veramente originali.
Un luogo magico da non perdere se passate nei dintorni di Modena.

Io mi sono innamorata di questa serra così particolare e poetica, e voi?    


Un caro saluto.
A presto.
Cecilia.











La "Serra sul fiume 56"
Via Destra Guerro, 56
Castelvetro di Modena